Siria : la politica interna 2006-2010


Rimane sempre alta la tensione con la comunità curda. Malgrado le promesse fatte nei messaggi di investitura (2000 e 2007) Asad non concede la cittadinanza ai 300.000 curdi privi della carta d’identità. Nel novembre 2009, tre leader del Partito curdo Azadî sono condannati a tre anni di carcere con l’accusa di indebolire il sentimento nazionale. Nell’agosto 2010, membri del Partito democratico curdo e del Partito Yekîtî sono condannati per adesione a organizzazioni politiche illegali. Il 21 marzo 2010 durante i festeggiamenti per il Newroz, capodanno curdo, vicino a Raqqa le forze di sicurezza uccidono un ragazzo curdo e feriscono decine di partecipanti che sventolano la bandiera curda.



 

Commentaires

Posts les plus consultés de ce blog

Manuel de Soureth ou comment apprendre la langue des anges

Le syriaque, langue d'Abraham, des soufis et des Anges

L'alimentation kurde comparée à celles des autres communautés du Kurdistan : Arméniens, Assyro-Chaldéens et Juifs